Il software

Orientato per tutte le attività che necessitano della gestione prenotazioni e la fornitura di servizi a tempo.

EasyPlan è il software per la gestione di prenotazione di servizi, studiato per ottimizzare il flusso dell’attività lavorativa a partire dalla prenotazione fino al pagamento dei servizi usufruiti dal cliente. Idoneo per la gestione di stabilimenti balneari, b&b, piccoli hotel, centri estetici e parrucchieri.

Tutte le prenotazioni sono consultabili semplicemente dalla schermata principale utilizzando la modalità planning che permette di visualizzarle nel tempo. Ogni prenotazione può essere ripetuta nel tempo, se si tratta di un servizio periodico richiesto dal cliente.

La gestione clienti consente di avere un resoconto di tutti i servizi fruiti da ogni cliente anche nell’arco di un determinato periodo, visualizzando i dettagli di ogni singolo servizio. Questo permette di conoscere a fondo le abitudini e le scelte dei clienti in modo da poter differenziare e personalizzare l’offerta. Ad ogni elemento che sia una camera, una persona, una struttura o un dispositivo fruente servizi, possono essere associati prodotti o servizi e possono rispondere a delle caratteristiche particolari quali durata oraria e particolari giorni della settimana.

L’emissione dei documenti contabili è possibile, oltre che da moduli personalizzati emessi su qualsiasi tipologia di stampante, anche da misuratori fiscali, in tal caso è necessario che all’EasyPlan sia affiancato il software di vendita touch EasyRetailPOS.

 

Sezione PLANNING

Il software si apre con la prima sezione riguardante l’area di lavoro (nella foto uno stabilimento balneare), dove è possibile selezionare le diverse risorse per effettuare prenotazioni in base al periodo di tempo scelto.

L’area di lavoro differenzia le risorse libere da quelle occupate attraverso due colori diversi ed esse vengono identificate attraverso una numerazione.

I dettagli di ogni prenotazione vengono visualizzati a destra, dove è possibile anche effettuare diverse azioni, tra le quali la chiusura conto, la prenotazione, il trasferimento ordine e tanto altro.

E’ possibile spostarsi da un’area di lavoro alll’altra e cambiare la visualizzazione del pllanning, attraverso appositi tasti funzione.

Spostandosi nell’area planning, si può notare una nuova interfaccia con all’interno un calendario, dove poter inserire le prenotazioni per ogni risorsa scelta. Basterà selezionare il periodo di tempo e registrare una nuova prenotazione.

Una volta effettuata la registrazione, la prenotazione viene mostrata con il riempimento delle caselle corrispondenti ai giorni scelti e con sopra il nome del cliente e il numero identificativo.

La nuova interfaccia realizzata per la prenotazione mostra da un lato i dati del cliente, modificabili in qualsiasi momento, e dall’altro il riepilogo dei servizi prenotati con il relativo prezzo.

In alto, invece, viene mostrato il calendario inserito per la sola risorsa selezionata.

Per salvare la nuova prenotazione basterà un solo clic sul tasto apposito ed essa verrà poi mostrata nelle due modalità di visualizzazione descritte precedentemente.

La schermata qui a fianco mostra in modo semplice ed efficace tutte le prenotazioni effettuate, tramite anche l’aiuto dei filtri di ricerca, come la data, l’area di lavoro e il nome del cliente.

Da questo elenco possono essere fatte diverse operazioni:

  • chiusura del conto;
  • stampa dello scontrino o del preconto;
  • stampa dell’elenco prenotazioni.

Sezione LISTINI

La seconda sezione del software è dedicata alla gestione dei listini, dove possono essere modificati quelli già esistenti o creati dei nuovi con l’associazione di più risorse anche diverse tra loro.

I listini vengono creati considerando anche il calendario diviso in giorni, settimane e mesi.

Sezione CONFIGURAZIONI

La terza sezione del software mostra tutta la configurazione che c’è dietro ogni area di lavoro visualizzata nel planning. Qui è possibile:

  • – aggiungere e modificare nuove risorse;
  • – creare e modificare nuove aree di lavoro;
  • – scegliere la giusta collocazione di ogni risorsa;
  • riordinare a scelta la posizione delle aree di lavoro.
Print Friendly, PDF & Email